Non categorizzato

Casseforti per la custodia delle chiavi autonomo

caja seguridad airbnb

Ci sono giorni in cui impazzite per trovare un modo per far coincidere i vostri orari con quelli degli ospiti che arrivano e lasciano il vostro appartamento per le vacanze? O non volete avere diverse persone alla reception 24 ore su 24 per la gestione delle chiavi e la sicurezza? La vostra fabbrica ha bisogno di prestare particolare attenzione alla gestione delle chiavi e di tenere un registro automatico dell’utilizzo delle stesse?

Con una cassaforte a chiave autonoma, potete dimenticarvi di tutti questi problemi. Volete sapere perché? Ve lo diciamo noi.

Cassaforte per chiavi Airbnb

Se avete un appartamento per le vacanze, questa opzione di auto-arrivo fa al caso vostro. Gli ospiti potranno arrivare all’alloggio in qualsiasi momento dopo l’orario di check-in stabilito, utilizzando il sistema fornito dalla cassaforte a chiave. Con il metodo di check-in tradizionale, gli arrivi possono essere molto imprevedibili. Può capitare che gli ospiti abbiano ritardi nei voli o che, per altri motivi, non arrivino all’ora concordata. Per questo motivo, con le casseforti a chiave autonome, non dovrete preoccuparvi delle lunghe attese e della necessità di comunicare continuamente con i vostri clienti.

Assicuratevi di dare istruzioni chiare ai vostri futuri ospiti, in modo da non creare confusione all’arrivo.

Per la partenza, dovete sapere che dovete lasciare le chiavi nello stesso modo in cui siete arrivati. In questo modo, se non siete voi a pulire l’alloggio, questa terza persona potrà accedere all’appartamento nello stesso modo senza che voi dobbiate recarvi sul posto. Comodo, no?

Oltre alla comodità e all’autonomia offerte da questo sistema di deposito chiavi, è importante tenere presente che il livello di sicurezza che offre è molto elevato.

Chiunque intenda utilizzare queste cassette deve essere preventivamente registrato. Questi sono i tre tipi di registrazione che le casseforti a chiave autosufficienti Gruber consentono.

Di quali sistemi di sicurezza dispongono?

Va notato che le casseforti stand-alone Gruber hanno 3 modi per sapere chi utilizza le chiavi. Inoltre, tutto viene registrato nella vostra

e crea una traccia di controllo completa di tutti gli utenti, in modo da garantire il pieno controllo e la tracciabilità delle chiavi.

Il primo accesso avverrebbe tramite un codice PIN assegnato alle persone autorizzate all’uso. Il secondo sarebbe un lettore di carte e l’ultimo accesso avverrebbe tramite la lettura dell’impronta digitale di ciascun individuo.

Sono inoltre dotati di una batteria di backup, in modo che, in caso di interruzione di corrente, i dati non vadano persi e continuino a funzionare normalmente.

La scatola è dotata di un robusto sistema di ancoraggio a parete per garantire una maggiore sicurezza.

 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *